Lingua, taglierini all'uovo, brodo e bollito: no... ma diteci voi se potevamo perdere l'occasione di spumare, sferificare, estrarre e ridurre... insomma: di SPERIMENTARE i grandi classici della cucina di Natale!

Pronti per una nuova avventura? 

IL MENU'

Langue: lingua delle langhe: scottona, cracker di lingua, battuta della carne all’olio di nocciola

Riccio di mare

Cartoccio di patate e vezzena d’alpeggio con estratto di erbe amare, brodo di terra

Taglierini di solo tuorlo con burro acido e lieviti di birra

Bollit-o no?!?

Winter garden